LIBRILIGURIA.IT - Libreria San Michele ad Albenga ::: libri Liguria e Liguria libriLIBRILIGURIA.IT - Libreria San Michele ad Albenga ::: libri Liguria e Liguria libri

"Albenga nell'Italia liberale" 1861 - 1922

LIBRI DI LIGURIA → PAESI E CITTA’
previousnext
'Albenga nell'Italia liberale' 1861 - 1922
'Albenga nell'Italia liberale' 1861 - 1922
Codice454
"Albenga nell'Italia liberale"
1861 - 1922
di Mario Moscardini
Bacchetta Editore, 2013

Albenga nell’Italia Liberale 1861 – 1922”, Bacchetta Editore, è il secondo volume della trilogia dedicata da Mario Moscardini alla Storia di Albenga dall’epoca della Repubblica Ligure sino ai giorni nostri. L’Autore riprende il racconto interrotto in “Albenga da Napoleone all’Unità d’Italia, 1794 – 1861” con la fine del Regno Sardo e descrive, in un’Albenga influenzata dallo Stato Liberale, lo scontro fra aristocrazia e borghesia, la nascita della classe dei contadini e dei primi partiti politici, le lotte sociali contro la miseria e l’ignoranza. Di particolare interesse l’evoluzione dell’agricoltura da produzione di pura sussistenza ad una vera e propria industria capace di trasformare l’intera economia albenganese. Alle scelte amministrative si alternano episodi legati al costume locale sullo sfondo di una Città che lentamente cresce con la ferrovia e i molteplici ritrovati della scienza moderna, dall’elettricità, al telefono, al gas, ‘agli automobili’. E le tragedie che lasciano un segno profondo: le inondazioni del fiume Centa, il terremoto del 1887, l’epoca della “Grande Guerra”. La Storia di “Albenga nell’Italia Liberale” si interrompe con l’Amministrazione dei Contadini nel 1922 troncata dall’avvento del Fascismo e dalle sue squadre armate e rinvia il lettore al terzo conclusivo volume che presenterà la Storia cittadina dall’epoca fascista, attraverso la Seconda Guerra Mondiale, l’occupazione tedesca, la Liberazione, sino alla Repubblica e alle vicende attuali.
25,00
btd_03btd_04