LIBRILIGURIA.IT - Libreria San Michele ad Albenga ::: libri Liguria e Liguria libriLIBRILIGURIA.IT - Libreria San Michele ad Albenga ::: libri Liguria e Liguria libri

"Un sogno inglese in Riviera. Le
stagioni di Villa della Pergola"

LIBRI DI LIGURIA → ARTE E ARCHITETTURA
previousnext
'Un sogno inglese in Riviera. Le stagioni di Villa della Pergola'
Codice427
"Un sogno inglese in Riviera"
Le stagioni di Villa della Pergola ad Alassio
a cura di Alessandro Bartoli
Mondadori

Tra le storie delle numerose ville britanniche costruite sulla prima collina di Alassio, quella di Villa della Pergola è senz’altro la più interessante e
ricca di avvenimenti storici. Dalle memorie vittoriane degli aristocratici inglesi in Riviera Ligure sino al recupero della villa e del parco curato da Paolo Pejrone,
un libro che attraverso racconti e immagini ci offre suggestioni romantiche.
La scoperta della Riviera come luogo di soggiorno da parte degli inglesi risale già alla metà del Settecento quando alcuni aristocratici diretti verso le mete classiche del GrandTour sostavano o soggiornavano lungo il tratto di costa che va da Hyères a Viareggio. Aristocratici e scrittori del calibro di Lord Byron, Lady Blessingtone Charles Dickens, Walter Savage Landor, Roberted Elizabeth Browning a Firenze, Percye Mary Shelley predilessero antiche residenze italiane, ammantate di storia e fascino.
Ad Alassio Villa della Pergola fu dapprima di proprietà del generale Mc Murdo per poi passare nel 1900 al cugino di Virginia Woolf, Walter Dalrymple. Nel 1922 fu acquistata da Daniel Hanbury e “vissuta” intensamente dalla sua famiglia. Queste storiche dimore erano in genere abitate dai loro proprietari da ottobre a maggio, la stagione invernale, mentre in estate, quando la spiaggia si affollava di bagnanti italiani, rimanevano vuote: gli inglesi si congedavano dal personale italiano per trascorrere i mesi estivi in Gran Bretagna, rifuggendo il caldo del Mediterraneo e i suoi fastidiosi insetti.
Questo libro ci racconta la storia di Villa della Pergola e dei suoi proprietari sino ad arrivare al restauro conservativo da poco realizzato dall’architetto Ettore Mocchetti. Sorgenti d’acqua, rose, zagare, dalie, ninfee, palme e pergole popolano l’incantevole parco, restaurato e narrato da Paolo Pejrone. Le foto storiche e attuali completano questo viaggio romantico, da leggere e sfogliare.
39,00
btd_03btd_04